Lavatrici speciali


Lavatrici ad ultrasuoni per lavaggio parti di rilevatori di neutroni, neutrini e altre particelle atomiche

Lo staff ha progettato una nuova serie di macchine ultrasonore collaudate per la pulizia profonda di parti meccaniche e di superfici di rilevatori neutronici e di rilevatori e strumentazioni di laser, e di controllori di particelle subatomiche.

I centri di sperimentazione equipaggiati di Reattori di sorgenti di neutroni e di particelle atomiche servono per fare ricerca approfondita nei campi quali la fisica, la chimica, la biologia e la scienza e lo studio composito della materia che costituisce un determinato materiale, solitamente di tipo innovativo. Si possono per questo studiare in maniera dettagliata nuove leghe, le reazioni fisico – chimiche dei leganti una volta che sono stati fusi, uniti e compattati con vari sistemi : a caldo, per alta compressione statica o dinamica, altro ancora.
Una sorgente di rivelazione neutronica contiene alcune decine di linee di fascio che possono essere usate per differenti applicazioni riguardo ai neutroni, sia per la ricerca scientifica che per l’applicazione vera e propria.
Il sistema, di tipo N.D. cioè non distruttivo, consente di verificare strutture morbide, dure e solide e pastose svelando agli istituti che la utilizzano le particolari strutture interne di tipo atomico e le dinamiche fisiche intrinseche della materia in esame.
Abbiamo visto che le potenze dei reattori sono anche di decine di Megawatt, e questo, per ottenere sperimentazioni di grande qualità anche nel caso di tempi di irraggiamento a neutroni abbastanza corti..
Ricercatori e scienziati mediante il rivelatore di neutroni registrano i modelli di diffusione ottica dei neutroni, denominata comunemente Scattering (sparpagliamento).
In fisica la diffusione ottica, o dispersione ottica o scattering si riferisce a una vasta serie di fenomeni della fisica dove onde e particelle vengono deflesse (cambiano la loro normale traiettoria) per collisione con altre particelle e onde (scienza dei Quanti).
La deflessione è disordinata e in buona misura casuale, per questo la diffusione risulta fenomeno diverso dalla rifrazione e riflessione.
Infatti questi due ultimi cambiano le traiettorie in modo regolare e preciso.
Sono detti procedimenti di Scattering solo le interazioni elastiche o quelle che sono quasi elastiche, dato che esse suscitano notevoli espansioni energetiche.
pulizia attrezzature scientifichePer mezzo della accurata analisi interattiva dei fasci emissivi dei neutroni che colpiscono l’oggetto in esamina analizzare si ottengono conoscenze analitiche sia delle strutture che delle proprietà interne dei materiali testati.
Gli utilizzi rivestono importanza per le strumentazioni scientifiche, per il controllo delle tensioni di determinati materiali e per verifica della bontà di compostezza dei materiali innovativi.
Gli esami con rilevatori di neutroni, per avere un ottimale effetto reflex dei raggi emessi e una ottima affidabilità di errore, richiedono ambiente estremamente puliti e i vari componenti delle apparecchiature devono essere sgrassati e decontaminati con macchine ad ultrasuoni dotate di speciali accorgimenti e tecnologia.
Per questo ULTRASUONI IE di Milano ha messo a punto due macchine dedicate a questo specifico settore dove solo un lavaggio ad ultrasuoni di notevole precisione è possibile.

Le lavatrici multifrequenza serie DIGIT 80 e 100 multi pulsate sono le macchine di pulizia  migliori per sgrassare e decontaminare in modo veloce tutte le parti metalliche flangiate e i pezzi di alta precisione meccanica di varie dimensioni sino 500 x 500 millimetri.

macchine per laboratori

catalogo pdf Fisica e scienza dei quark